top of page

Penne preziose Mont Blanc

Nel 1906 il tecnico tedesco August Eberstein collaborò con gli imprenditori di Amburgo Alfred Nehemias e Claus Johannes Voss alla creazione di una linea di strumenti da scrittura con tecnologia ermetica.

 

L'edizione Patron of Art Hommage à Andrew Carnegie del 2002 di Montblanc si ispira all'Art Nouveau, sostenuto da Carnegie, e presenta una clip a forma di figura femminile con ali di farfalla sul cappuccio della stilografica.

L'edizione è disponibile in 4810 esemplari (questa la 0087/4810) ed è caratterizzata da un serbatoio nero che contrasta con il reticolo in argento sterling 925. Il pennino della stilografica è placcato in oro 18 carati e ha un meccanismo di caricamento a stantuffo.

 

MONTBLANC PATRON OF ART 4810 GAIUS MAECENAS FOUNTAIN PEN


Ogni anno, in occasione del "Montblanc de la Culture Arts Patronage Award" istituito nel 1992, Montblanc realizza una stilografica in edizione altamente limitata per onorare i grandi mecenati del passato nel campo della cultura e delle arti. Questi strumenti da scrittura artigianali sono presentati in primavera e sono disponibili in due edizioni: una limitata a 4.810 esemplari e l'altra ancora più rara, limitata a 888 esemplari.






 

MASTERS OF ART HOMAGE TO VINCENT VAN GOGH

La prima collezione Montblanc Masters of Art è dedicata al pittore olandese Vincent van Gogh, uno tra gli artisti più noti della fine del XIX secolo, apprezzato per le sue idee visionarie oggi considerate antesignane del modernismo.


La collezione è composta da cinque strumenti da scrittura in edizione limitata che rendono omaggio a diverse fasi della vita personale ed artistica del pittore. Il loro design è ispirato ad alcune delle sue opere più famose e richiama la sua inconfondibile cifra stilistica.
























Comments


bottom of page